I portali non sostituiscono le agenzie

  • 1 anno fa
  • 1

La diffusione degli annunci immobiliari online, ha creato l’illusione che il lavoro dell’agente immobiliare non sia più indispensabile in quanto, oramai gli annunci sono visibili online a tutti e non sono solo appannaggio delle agenzie immobiliari.

Sarà vero? Perché i portali non possono sostituire le agenzie immobiliari? Ecco alcune riflessioni:

  • VENDERE CASA È UN LAVORO (STRESSANTE)“Aprono due porte e si prendono 3%”! Questa è l’idea che molto spesso passa per la testa al venditore, sottovalutando di fatto tutto il lavoro che c’è dietro alla vendita di una casa. Bisogna fare ricerche di mercato, scattare le fotografie, scrivere gli annunci, pubblicare gli annunci sui portali e sul sito dell’agenzia, rispondere al telefono, qualificare gli acquirenti, fare gli appuntamenti, far vedere l’immobile, negoziare, ecc… E poi, scremare le varie telefonate ed email per cercare di portare solo acquirenti qualificati a visitare l’immobile in vendita, da solo potrebbe bastare come motivo per non affidarsi al fai da te.
  • VALUTARE IL GIUSTO PREZZO È CRUCIALE – Uno dei motivi per cui molte case vengono “bruciate” e restano invendute è per via di una errata valutazione. Gli agenti immobiliari professionali, oltre alla loro esperienza e conoscenza del mercato locale, hanno a disposizione strumenti e collaborazioni con professionisti specializzati in grado di fare una corretta stima dell’immobile.
  • L’AGENZIA HA I CLIENTI – L’agenzia immobiliare tradizionale ha il vantaggio di lavorare sia con gli acquirenti che con i venditori, per cui – se lavora bene – è in grado di far incontrare la domanda e l’offerta, avendo una lista di potenziali acquirenti di cui conosce le specifiche esigenze.
  • L’AGENZIA COLLABORA CON LE ALTRE – Se l’agenzia collabora, vuol dire che ti sta potenzialmente mettendo in contatto con un mercato immobiliare più ampio, che va ben oltre gli annunci pubblicati sulla bacheca dell’agenzia.
  • L’AGENZIA NEGOZIA PER TE – Le trattative per la vendita di un immobile sono tutt’altro che facili, se non hai esperienza e non sai quello che stai facendo, rischi da un lato di svendere il tuo immobile, dall’altro di non venderlo per aver sbagliato a negoziare. Non dimentichiamo poi tutta la parte tecnico-burocratica relativa all’immobile e la stipula del contratto, queste sono cose che necessariamente richiedono un professionista competente.
  • CONOSCE IL MERCATO LOCALE – Un agente immobiliare esperto vive l’evolversi delle situazioni, conosce il prezzo di vendita reale degli immobili in quel determinato quartiere, quasi sempre diverso da quello che trovi online appena pubblicato l’annuncio sui portali.
  • SI OCCUPA DEL MARKETING – Il marketing per la vendita di un immobile è un altro aspetto che difficilmente un privato può gestire a livello professionale. Le agenzie immobiliari – soprattutto quelle che lavorano bene ed in esclusiva – offrono un piano di marketing immobiliare.
 

In una nazione con 60 milioni di cittadini viene facile pensare che ci si possa sostituire ad un professionista come l’agente immobiliare, tuttavia questo è un errore. Come hai potuto vedere, c’è molto lavoro da sbrigare e questo lavoro va fatto bene (da un professionista).

Non perdere altro tempo, se hai intenzione di vendere la tua casa fallo adesso!

 

Partecipa alla discussione

Compare listings

Confrontare